Info Edizione 2006

V° EDIZIONE 2006


Lo scorso
10 novembre, pressola Camera dei Deputati, nella Sala Conferenze di Palazzo Marini, si è tenuta con ampio successo di pubblico e di critica la Quinta Edizione del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca”.
Il  Vincitore Assoluto, quest’anno è stato – come annunciato con largo anticipo –  il Ministro della Salute e della Solidarietà Sociale della Repubblica Greca On. Dimitris Avramopoulos.
Prima di iniziare la lunga escalation che avrebbe condotto alla premiazione del Ministro, il Presidente del Premio, Rev. Bruno Lima, ha ricevuto a nome del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano un Targa d’Argento, quale riconoscimento per il lavoro svolto nell’ambito dell’evento che gli è stato consegnato durante la medesima cerimonia. Quest’ultima, realizzata in modo eccellente grazie al perfetto lavoro del Coordinatore Generale Dott. Giovanni Cinque.
Una prima grande novità rispetto alle precedenti edizioni è stato il Protocollo d’Intesa siglato nel 2006 tra l’Associazione Nazionale di Cultura e Volontariato Uomo e Società” e il Ministero della Giustizia – Dipartimento della Giustizia Minorile. Questo documento ha previsto l’assegnazione di una o più borse di studio a favore di giovani dell’area penale che si siano resi meritevoli di un tale riconoscimento ed ha caratterizzato in modo particolare la predetta manifestazione.
In una sala delle Conferenze, abituata ad ospitare Autorità e personaggi famosi, la Giuria ha conferito i Premi delle varie categorie, come da programma.
Hanno calcato la scena della splendida location, non solo rappresentanti delle istituzioni ma anche personaggi del mondo dello spettacolo, della moda e della cultura, nonché alte cariche militari e insigni professionisti.
Tra i premiati presenti alla cerimonia si riconoscevano, oltre al Ministro ellenico e la delegazione ufficiale dell’Ambasciata della Repubblica di Grecia in Italia, con in testa l’ambasciatore S.E. Mitsialis Anastassios, il presidente del Comitato Olimpico Greco, Manoas Kyriakou, organizzatore, insieme con Avramopoulos, dei Giochi Olimpici di Atene del 2004;  Lando Buzzanca, insignito del Premio Cultura “Marchese Don Claudio Pica Alfieri” (che l’anno scorso fu di Harry Wu, ecc.); la bella e simpatica attrice Tosca D’Aquino (Premio Speciale Giuria – sezione artistica); Edoardo Hazan, (Premio Critica); il Dott. Enrico Cammarota (Direttore Edizioni PEM). Ancora, nella sezione comunicazione, si è distinto il Dott. Angiolino Lonardi, che, ringraziando la Giuria, ha confermato il suo impegno nel realizzare un palinsesto televisivo utile ed alternativo, riferendosi al canale tematico del digitale terrestre che dirige, RaiUtile. Il Sottosegretario alla Giustizia, la Dott.ssa Daniela Melchiorre, ha ricevuto il Premio Speciale Giuria – sezione Attività Istituzionali. Il Dott. Ettore Artioli, Vice Presidente di Confindustria, invece, ha ricevuto il premio Speciale Giuria nella sezione Attività Imprenditoriali, insieme con Antonio Moretti, Presidente di Confitalia; tra gli esponenti delle Forze armate erano presenti e premiati il Gen. Alfonso Venditti (già Comandante Regione Centrale Carabinieri) ed il Gen. Michele Donvito (Direttore Generale della Sanità Militare). Presente anche il Prof. Giancarlo De Bernardinis, insigne chirurgo, che ha conseguito il Premio Speciale Giuria nella sezione medicina, così come il Prof. Maurizio Muraca; nella sezione moda dello stesso Premio Speciale Giuria la Dott.ssa Anna Maria Nigro (anche quest’anno conduttrice della manifestazione) ha avuto l’onore di premiare due stilisti emergenti: l’estroso Alessandro Consiglio ed il più classico Peter Langner, accompagnati da due bellissime modelle in abiti molto originali. Nella categoria giovani, tra i premiati under 30, ha ottenuto il 1 premio per la sezione narrativa la splendida Janet De Nardis, brillante conduttrice Rai in ascesa.
Il Comitato di Presidenza è stato presieduto dal Gr. Uff. Dott. Erasmo Cinque, imprenditore, e tra i componenti – erano presenti l’applauditissimo Sen. Giulio Andreotti; il Principe Sforza Ruspoli; il Dott. Bruno Tarquini, Procuratore Generale Onorario della Suprema Corte di Cassazione; il Prof. Renato Guarini, Rettore dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”; il Dott. Rosario Priore, Capo Dipartimento Giustizia Minorile del Ministero della Giustizia; la Prof.ssa Vasiliki Bafataki, Responsabile Comunicazione Associazione degli Scienziati “Aristotele”- Università di Panteios – Atene, a cui è toccato l’onore di annunciare la premiazione di Avramopoulos, ovvero il momento centrale del Premio; il Signor Jörg Mingers, Presidente Profumerie Douglas – Italia, ed infine Giovanni Ludovici, imprenditore abruzzese.
Ecco i giurati che hanno premiato gli intervenuti: il Prof. Avv. Giuseppe Santaniello, Presidente Onorario del Consiglio di Stato, l’On. Prof. Gaetano Rasi, Presidente della Fondazione “Ugo Spirito”, il Presidente del Premio Rev. Bruno Lima, il Coordinatore Generale del Premio Dott. Giovanni Cinque, il Segretario Generale del Premio Avv. Francesco Saverio de Nardis, il Dott. Giacomo Meschini, la Dott.ssa Paola Durastante, la Dott.ssa Serenella Pesarin del Dipartimento Giustizia Minorile, la stessa Anna Maria Nigro.
Il momento clou della serata è stato, naturalmente, quello della premiazione del Ministro Avramopoulos,  accolto da un caloroso applauso.
Da segnalare il Piatto d’Argento donato dal Ministro Greco Dimitris Avramopoulos al Presidente del Premio Rev. Bruno Lima
 In conclusione, dopo il conferimento del Premio Assoluto (una caravella in argento stilizzata, realizzata dal designer di gioielli lecchese Carlo Riva), il Ministro ha pronunciato un breve discorso ed ha ringraziato la Giuria ed i presenti .
Come nella precedente edizione, tenutasi nella Città del Vaticano lo scorso novembre, l’impressione che gli intervenuti hanno avuto è stata univoca: la curva ascendente del Premio “Giuseppe Sciacca” non accenna a cambiare direzione, e l’evento si carica di prestigio di anno in anno. Di questo non si può non essere orgogliosi.
Si ringraziano tutti gli Enti che hanno patrocinato il Premio, nonché gli sponsor che hanno dato un valido sostegno all’organizzazione della manifestazione: PROFUMERIE DOUGLAS – Italia; SO.CO.STRA.MO. S.r.l., LUDOVICI – soluzioni per l’edilizia.

 

Dott.Marco Equizi
Responsabile Ufficio Stampa