Vincitori 2012

La presidenza del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca” ha diramato l’elenco dei premiati, per la categoria “Giovani Studiosi”, scelti dalla giuria, presieduta dall’insigne giurista Giuseppe Santaniello, presidente onorario del Consiglio di Stato.

La cerimonia di premiazione del Premio Sciacca 2012 si terrà sabato 10 novembre, alle 17.30, nell’Aula Magna della Pontificia Università Urbaniana, Città del Vaticano.

 

Ricordiamo che durante la cerimonia saranno chiamati a ricevere i riconoscimenti solo i primi classificati di ciascuna sezione, eventuali secondi e terzi classificati potranno ritirarli al termine della cerimonia medesima.

 

 – Elenco premiati Categoria “Giovani Studiosi” – 

 

Grafica e Fotografia

1° – Victor J. Fremling (Svezia)

2° – Rosa La Mura (Scafati – SA)

 

Cinema e Teatro

1° – Murat Yildirim (Turchia)

 

Sport

1° – Pavlos Kontides (Cipro)
Medaglia d’argento alle Olimpiadi di Londra (Vela, classe laser).
Primo rappresentante del suo Paese a vincere la medaglia olimpica.

 

Musica

1° – Alessandro Pastena (Roma)

 

Comunicazione e Giornalismo

1° – Salvatore Fazio (Agrigento)

 

Economia

1° – ex aequo – Cristiana Benedetti Fasil e Teodora Borota (Serbia)

2° – Maria Grazia Natola (Barletta – BAT)

 

Ricerca e Sviluppo

1° – Ruben Di Liberatore (Notaresco – TE)

 

Poesia

1° – Gianluca Palma (Botrugno – LE)

2° – Davide Rocco Colacrai (Terranuova Bracciolini- AR)

 

Scienze Giuridiche

1° – Giuseppe Basta (Roma)

2° – Alice Caputo (Montalto Uffugo – CS)

 

Scienze Storiche

1° – Paola Chiesa (Canevino – Pavia)

 

Arti

1° – Gruppo Sud – Orff (Palermo) – diretto dalla Prof.ssa Eliana Danzì

2° – Antonella Ricci (Sonnino – LT)

 

Saggistica

1° – Marzia Ceccarelli (Aprilia – LT)

 

Attività sociali e di volontariato

1° – Georgios Nektarios Delis (Atene – Grecia)

 

Sezione Cultura della Pace – Tutela dei Minori “Francesco e Giacinta di Fatima”

In questa sezione, in virtù di un Protocollo d’Intesa con il Dipartimento Giustizia Minorile del Ministero della Giustizia, vengono premiati ogni anno giovani in carico al Dipartimento che si siano segnalati per i loro lavori artistici o elaborati.

1° – pseudonimo “Merlino”
Autore di una pregevole scultura in legno denominata “I Vicerè a Catania”, realizzata con la tecnica dell’ornatismo, accompagnata da un testo letterario descrittivo.

2° – pseudonimo “Giam”
Ha realizzato un’acquasantiera decorata con angeli

3° – pseudonimo “Totò”
Ha realizzato una scultura in tiglio dal titolo “la mia città”, raffigurante lo stemma civico di Siracusa.

 

 – Elenco premiati altre categorie – 

 

DIPLOMI DI MERITO

 

1) Gerardo Bonifati
2) Michele Putrino
3) Salvatore Riccardi
4) Associazione “L’Università cerca lavoro” – UCL (Roma)

 

PREMI SPECIALI GIURIA
(in ordine alfabetico)

Scienze Storiche

– Celsio Ascenzi – Presidente Fondazione Hispano – Latina

– Giuseppe Parlato – Presidente della Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice

 

Archeologia

Petros Themelis

Professore di Archeologia Classica nell’Università di Creta, artefice di una delle più grandi scoperte dell’età contemporanea, portando alla luce, dopo ventisei anni di lavoro, l’antica città di Messene.

 

Araldica

Duca Ettore d’Alessandro di Pescolanciano

 

Giornalismo

Marcello Veneziani

 

Attività Sociali “Maria Grazia Balducci Rossi”

– Padre Antonios Papanikolau
Impegnato nell’attività di promozione umana e sociale dei ragazzi in difficoltà, ha istituito e dirige in Grecia la benemerita Fondazione «Kivotós Tou Kosmou» (=Arca del mondo) che offre loro accoglienza, formazione e sostegno.

– La Compagnia degli amici di Gesù, Giuseppe e Maria – onlus (Roma)
Istituzione di matrice prettamente spirituale con una forte connotazione di impegno sociale, adoperandosi nell’attuazione di progetti a favore dei più deboli e bisognosi.

 

Attività Sociali “Maria Grazia Balducci Rossi”  – ad memoriam

Rev.do Padre Adalberto Galassi

Sacerdote Missionario della Consolata, ha operato in Tanzania per molti decenni, dedicando la sua vita all’annuncio evangelico e alla solidarietà verso gli ultimi. Deceduto nel 2002, il suo impegno prosegue attraverso la Missione di Kibiti.

 

Attività Istituzionali
Vittorio Crecco

 

Attività Istituzionali  – ad memoriam – 

 – Militari italiani caduti in Afghanistan nel 2012 – 

1) C.le Magg. Ca. Sc. Francesco Currò
2) Ten. Col. Giovanni Gallo
3) C.le Magg. Sc. Francesco Paolo Messineo
4) 1° C.le Magg. Michele Padula
5) Serg. Maggiore Michele Silvestri
6) C.le Magg. Sc. Luca Valente
7) C.le Magg. Tiziano Chierotti

 

Premio Cultura
Sua Eminenza Ill.ma e Rev.ma il Sig. Cardinale Raffaele Farina

Insigne studioso ed esperto di Storia della Chiesa Antica e di Metodologia Storico-Teologica, ha ricoperto incarichi culturali di primaria importanza tra i quali quelli di Segretario del Pontificio Comitato di Scienze Storiche, di Rettore della Pontificia Università Salesiana, di Prefetto della Biblioteca Vaticana prima e di Archivista e Bibliotecario di Santa Romana Chiesa poi, svolgendo un’intensa attività di rapporti con istituzioni accademiche e culturali di ogni parte del mondo.

 

VINCITORE ASSOLUTO
Cody McCasland


Ragazzo di undici anni che, benché privato degli arti inferiori a causa di una grave patologia da cui è stato colpito nei primi mesi di vita, è dotato di straordinarie capacità atletiche che lo vedono campione in diverse discipline sportive. Unisce alla tenacia, alla determinazione e allo spirito di sacrificio, una grande sensibilità, una sana gioia di vivere e un forte senso di altruismo, si da rappresentare una splendida icona di atleta, propositiva dello spirito olimpico di tutti i tempi.