Premio Sciacca

L’Associazione Internazionale di Cultura e Volontariato “Uomo e Società”, ideatrice del Premio Sciacca, ha voluto farsi interprete della voce di ogni essere umano la cui soprannaturale dignità viene talvolta misconosciuta e violata.

La Presidenza del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca” vuole indicare la figura di Giuseppe Sciacca quale esempio per le nuove generazioni, in un’epoca come la nostra che è purtroppo contraddistinta da una forte crisi di identità del mondo giovanile.

Giuseppe Sciacca (Roma 12.08.1960 – 21.09.1986) è stato uno studente di architettura che durante la sua breve esistenza ha dato prova di una forte dirittura morale e di una grande generosità verso il prossimo.

E’ deceduto prematuramente a causa di un incidente (mancata apertura del paracadute), durante i festeggiamenti in onore della Beata Vergine del Divino Amore, nel cielo sovrastante il venerato Santuario romano.

Quanto detto vuole essere il motivo ispiratore di fondo del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca” e insieme il messaggio da trasmettere attraverso il suo effettivo svolgimento.